Claps: "Senza verità dignità calpestata"

Manifesti a 25 anni dal giorno della scomparsa e dell'omicidio

Redazione ANSA POTENZA

(ANSA) - POTENZA, 12 SET - "Una memoria che non cerca la verità calpesta la dignità". E' il testo del manifesto di Libera affisso oggi a Potenza a 25 anni dal 12 settembre 1993, giorno dell'omicidio di Elisa Claps, il cui cadavere fu ritrovato il 17 marzo 2010 nel sottotetto della Chiesa della Santissima Trinità nel centro storico del capoluogo lucano, che resta chiusa in attesa dei lavori di restauro.
    Per l'omicidio Claps, Danilo Restivo è stato condannato con sentenza irrevocabile a 30 anni di reclusione, mentre nei prossimi mesi dovrebbe cominciare il processo in Appello sui fatti relativi al ritrovamento del cadavere: in primo grado le due donne delle pulizie imputate sono state condannate a otto mesi di reclusione (pena sospesa) per false dichiarazioni al pm.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA