Fedeli, con Anac piano anticorruzione

Stringenti raccomandazioni per assunzioni in atenei

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 21 FEB - "Il processo virtuoso che stiamo stimolando nelle Università italiane deve accompagnarsi con nuove strategie di natura prettamente 'etica' nella gestione degli atenei", per questo "è stato appena varato il nuovo Piano anticorruzione Anac, che include, nel pieno rispetto delle autonomie universitarie, stringenti raccomandazioni anche per le modalità di assunzione negli atenei". Lo ha spiegato il ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, in un messaggio inviato per l'inaugurazione dell'anno accademico 2017/2018 dell'ateneo pontificio Regina Apostolorum. "Per questo - ha proseguito Fedeli - emanerò entro la fine di questo mese un apposito documento rivolto alle autonomie universitarie per aiutare a intervenire nei punti più a rischio del sistema; per prevenire opacità, illegalità e discriminazioni e per consolidare buone pratiche di trasparenza e di correttezza. il documento - fa anche sapere il ministro - è già stilato ed è ora oggetto di condivisione con Anac e con gli organismi di rappresentanza universitaria". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA