"Destini incrociati", gli appuntamenti

La rassegna in programma al Palladium dal 15 al 17 novembre

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 8 NOV - Ecco i principali appuntamenti della rassegna "Destini incrociati" che si terrà dal 15 al 17 novembre principalmente al Teatro Palladium, ma con ebventi all'Istituto Penitenziario di Rebibbia Femminile, alla Biblioteca Hub Culturale Moby Dick della Regione Lazio, al DAMS dell'Università Roma Tre.
    - MERCOLEDI' 15 NOVEMBRE - ORE 15, apertura ufficiale al Teatro Palladium.
    - ORE 16, inaugurazione della mostra "Prigionie (in)visibili" a cura di Yosuke Taki. Il teatro di Samuel Beckett e il mondo contemporaneo. Foyer Teatro Palladium.
    - ORE 17, "Sorveglianza Speciale 82/diciassettesimi Ar" pièce della compagnia SineNOmine# con i detenuti della Casa di Reclusione di Spoleto. Regia di Giorgio Flamini. Teatro Palladium.
    - ORE 18.30, laboratorio di accompagnamento alla visione degli spettacoli della giornata. Moby Dick Biblioteca Hub Culturale.
    - ORE 21, "L'infanzia dell'alta sicurezza" scritto e diretto da Mimmo Sorrentino. Sul palcoscenico otto detenute della casa di reclusione femminile di Vigevano, condannate per reati associativi. Teatro Palladium.
    - GIOVEDI' 16 NOVEMBRE - ORE 10.30, "Amleta" rivisitazione al femminile dell'opera shakespeariana. In scena la compagnia "Le donne del Muro Alto del carcere femminile di Rebibbia", diretta da Francesca Tricarico. Casa circondariale femminile di Rebibbia.
    - ORE 14, rassegna video, Dams-Università Roma Tre, Aula 6.
    - ORE 15.45, laboratorio di accompagnamento alla visione degli spettacoli della giornata. Moby Dick Biblioteca Hub Culturale.
    - ORE 18, "Fortezza" della compagnia "AdDentro". Con i detenuti dalla Casa di Reclusione di Civitavecchia, regia di Ludovica Andò. Teatro Palladium.
    - ORE 20.30, spettacolo di Giovanna Marini e del coro Inni e canti di Lotta della Scuola Popolare di musica di Testaccio diretto da Sandra Cotronei. Teatro Palladium. - VENERDI' 17 NOVEMBRE - ORE 9.30, Convegno "Dagli Stati generali alla riforma penitenziaria. Prospettive per il teatro in carcere" a cura dell'Università Roma Tre e del Garante dei Diritti dei Detenuti del Lazio. Teatro Palladium.
    - ORE 14.15, rassegna video. Dams-Università Roma Tre, Aula 6.
    - ORE 15.45, laboratorio di accompagnamento alla visione degli spettacoli della giornata. Teatro Palladium.
    - ORE 17, "Studio per un finale", regia di Livia Gionfrida realizzata della compagnia Metropopolare con i detenuti della Casa circondariale di Prato. Teatro Palladium.
    - ORE 18.30, "Teatro e carcere. Una contraddizione in termini", conferenza del professor Franco Ruffini. Moby Dick Biblioteca Hub Culturale.
    - ORE 21, "La favola bella" con la regia di Grazia Isoardi presentato dalla compagnia Voci Erranti, con i detenuti della casa di Reclusione di Saluzzo. Teatro Palladium.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA