Cc ucciso: pm, interrogatori secondo legge

Prestipino, foto bendato? Agiremo con rigore e senza pregiudizi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 30 LUG - Finnegan Lee Elder e Natale Hjorth "sono stati individuati e interrogati dai magistrati nel rispetto della legge". Così il procuratore reggente di Roma Michele Prestipino ha escluso, in una conferenza stampa a Roma, che vi siano state delle violazioni nel diritto di difesa dei due americani arrestati per l'omicidio del vice brigadiere Mario Cerciello Rega. "Gli interrogatori sono stati effettuati con tutte le garanzie difensive - ha spiegato - alla presenza dei difensori, dell'interprete e previa lettura di tutti gli avvisi di garanzia previsti dalla legge. Gli interrogatori sono stati anche registrati". Quanto alla foto di Natale bendato e ammanettato, il magistrato ha assicurato che la procura accerterà i fatti "senza alcun pregiudizio e con il rigore già dimostrato in altre analoghe vicende". "Abbiamo già avviato le indagini - ha concluso - per accertare quanto accaduto, per consentire la più adeguata qualificazione giuridica e per individuare tutte le responsabilità".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA