A Rainbow Magicland il primo virtual coaster d’Italia

Il 25 giugno appuntamento con l’Olandese Volante

Redazione ANSA

A Rainbow MagicLand sabato 25 giugno appuntamento con un giro a 360 gradi sul primo Virtual Coaster d’Italia.

Il parco diventimenti laziale sarà infatti il primo in Italia a implementare la realtà virtuale su un rollercoaster, offrendo di fatto un modo completamente nuovo di interagire con la realtà, potenziandone il divertimento e aggiungendo inoltre un tassello in più rispetto all’esperienza di altre realtà europee, con l’introduzione dell’audio.

L’attrazione prescelta per provare l’emozione della virtual reality è l'Olandese Volante una montagna russa, Mine Train dal fascino irresistibile.

Ma le sorprese non sono finite: sabato due incredibili eventi si incontrano per la prima volta nello stesso giorno, appassionati cosplayers andranno a braccetto con i fanatici dei motori: Cosplay land e Tuning Night. Cosplay Land è l’unica tappa nel Lazio del campionato Nazionale Cosplay le cui finali si terranno a Lucca Comics & Games. Un vero e proprio contest dove saranno selezionati i migliori cosplayer della regione, premiati dalla conduttrice televisiva Metis Di Meo. Tuning Night, è una giornata all’insegna dei motori e del divertimento, tra il rombo di auto americane e supercar, con modifiche estetiche uniche e impianti audio stratosferici con apertura straordinaria fino alle due di notte.

Per l’occasione è stato organizzato il primo concorso fotografico dedicato ai cosplayer che dà l'opportunità di farsi immortalare dal fotografo ufficiale Alessio Buzi, in set fotografici con automobili mozzafiato radunate per l'occasione da Tuning Night. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA