Festival Letteratura di Viaggio, la cultura narra il mondo

Oltre 30 eventi nella IX edizione, tra incontri, mostre e premi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 SET - Dalla letteratura alla geografia, dalla musica al giornalismo, e poi la storia, la fotografia, il disegno e l'antropologia: passa attraverso i linguaggi più diversi la narrazione che il Festival della Letteratura di Viaggio propone al pubblico desideroso di scoprire mondi e culture vicini e lontani. Promosso dalla Società Geografica Italiana e giunto alla IX edizione, il festival si svolgerà a Roma dal 22 al 25 settembre presso la storica sede di Palazzetto Mattei a Villa Celimontana. In programma oltre 30 eventi, tra incontri, mostre (su Azzorre, Papua Nuova Guinea, Malta e Giappone), laboratori (come il Laboratorio di scrittura e fotografia in viaggio a cura di Antonio Politano), visite guidate e letture. Anche quest'anno verranno assegnati il Premio Società Geografica Italiana La Navicella d'Oro e il Premio per il reportage intitolato a Ryszard Kapuscinski. Allestiti inoltre uno spazio libri a cura della Libreria L'Argonauta e un Caffè Letterario.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA