Anche Fiorentina a Save The Children day

A sostegno di campagna Every One,per fermare mortalità infantile

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 13 OTT - Anche la Fiorentina ha partecipato a Expo al 'Save the Children Day', la giornata che Expo ha dedicato all'organizzazione. La squadra viola, presente con una delegazione guidata dal direttore sportivo, Daniele Pradè, ha annunciato che per il sesto anno consecutivo sarà al suo fianco.

In particolare, la squadra sostiene la campagna 'Every One', volta a fermare "la silenziosa morte ogni anno di 5,9 milioni di bambini sotto i 5 anni per cause facilmente prevenibili o curabili, come la malaria o una polmonite". Oltre a portare anche quest'anno sulle maglie il logo di Save the Children, i calciatori e l'allenatore della Fiorentina faranno da testimonial per il network umanitario. In questi anni la Società, con un investimento complessivo di oltre un milione di euro, ha sostenuto un progetto di salute materno-infantile e nutrizione realizzato da Save the Children, che ha raggiunto ormai quasi un milione di mamme e bambini in cinque diversi distretti nel sud-ovest dell'Etiopia, un Paese nel quale 59 bambini su 1.000 sotto i 5 anni muoiono ancora ogni anno per malnutrizione. "Vogliamo continuare ad essere al fianco di Save the Children - ha dichiarato in una nota il patron di ACF Fiorentina, Andrea Della Valle - perché i valori dello sport siano in prima linea in questa battaglia così importante per il futuro del mondo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA