A team Usa premio Youth for Elderly

La premiazione al padiglione di Israele

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 28 OTT - Il team statunitense di giovani startupper che ha realizzato il progetto MOM (Memory Optimizing Manager) ha vinto il contest internazionale Global Youth Startup Awards 2015, iniziativa che premia il miglior progetto di innovazione e inclusione sociale rivolto ai più anziani, realizzato da studenti provenienti da tutto il mondo. La premiazione al Padiglione di Israele a Expo. Negli USA circa 125.000 anziani all'anno muoiono perché dimenticano di prendere le medicine. Partendo da questo dato, il team della San Clemente High School ha sviluppato uno strumento che aiuta le persone a ricordarsi scadenze e azioni quotidiane che possono salvare loro la vita. Il progetto si avvale di "bottoni" che, posizionati nelle zone strategiche della casa o portati con se', suonano in concomitanza delle scadenze. Il progetto è stato premiato dal presidente della giuria Donato Iacovone, A.D. di EY Managing Partner dell'Area Mediterranea. Sette in totale le squadre che hanno partecipato alla finale del contest. Selezionate 36 scuole provenienti da 22 Paesi del mondo. Si sono aggiudicati il secondo e il terzo posto i progetti Hand N Hand, un nuovo social network sviluppato dal team israeliano, e la mano robotica Handy Hand progettata dagli studenti italiani. "La digitalizzazione e l'utilizzo sempre maggiore dei software - ha commentato Jacovone - sta cambiando il mondo del lavoro e sono le intuizioni e le idee innovative dei giovani che si renderanno protagoniste di questo cambiamento".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA