Premi a start up nuove in sociale e food

Nell'ambito della cinque giorni di Expo Camp

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 11 SET - Innovazione sociale e comparto agroalimentare: questi i pilastri di Expo Camp, la cinque giorni che ha portato a Milano e tra i padiglioni di Expo 33 progetti di innovazione sociale e agrifood provenienti da tutto il mondo.

I tre progetti migliori sono stati premiati alla presenza tra gli altri del presidente della Fondazione Giacomo Brodolini, del direttore del Padiglione Italia, Stefano Gatti, e del commissario straordinario del Consiglio per la ricerca in agricoltura, Salvatore Parlato.

A ricevere il riconoscimento di start-up più promettenti il progetto sardo Arcolabio, quello pugliese Land2Lend e quello laziale-argentino Zio Tobia. Tali realtà potranno usufruire di un percorso di accelerazione presso FabriQ, l'incubatore dedicato all'innovazione sociale del Comune di Milano, e presso l'incubatore del Parco Tecnologico Padano.

"Stiamo realizzando un'Esposizione universale che accoglie milioni di visitatori, che è una grande piattaforma politica, ma anche un grande motore per l'innovazione e il business" ha commentato Gatti. Expo Camp è sostenuto dal Mipaaf e realizzato in collaborazione con molti partner nazionali e internazionali.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA