Fast food più sostenibili, Pret eliminerà plastica monouso

Entro il 2025 packaging riciclabile, riusabile o compostabile

Redazione ANSA ROMA

ROMA - I fast food puntano a essere più sostenibili. L'ultima mossa in questa direzione arriva dalla catena britannica Pret a Manger, che ha annunciato una stretta sulla plastica monouso.

In un post su Twitter, Pret ha dichiarato che a partire dal 2025 il 100% del packaging sarà riciclabile, riutilizzabile o compostabile. Per quella data, inoltre, la società si impegna a "eliminare tutta la plastica monouso non necessaria", e ad aiutare i clienti a riciclare in modo efficace nei suoi locali.

Pret a Manger, come anche Starbucks e Costa, è già scesa in campo sul fronte dei bicchieri da bibita e da caffè offrendo uno sconto a chi si porta da casa bicchieri riutilizzabili. Quelli in polistirene, tipi dei fast food e delle caffetterie, sono infatti non riciclabili.

Per questo nei mesi scorsi la catena Dunkin' Donuts ha fatto sapere che dal 2020 passerà ai bicchieri di carta con doppia parete. Anche Mc Donald's si è impegnata a usare solo materiali riciclabili ed ecosostenibili per i bicchieri entro il 2025.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: