Rogo Pomezia: sopralluogo Commissione Ecomafie sito incendio

Audizioni sindaco cittadina, responsabili VvFf, Asl e Regione

Redazione ANSA ROMA

Missione martedì a Pomezia, a sud di Roma, per la Commissione parlamentare d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti, Ecomafie: dopo un sopralluogo sul luogo dell'incendio alla Eco-X del 5 maggio scorso, una serie di audizioni. Il presidente Pd dell'organismo, Alessandro Bratti, e i commissari hanno sentito nella base aeronautica di Pratica di Mare - per motivi logistici - tra gli altri il sindaco M5S di Pomezia Fabio Fucci, i responsabili della Asl Roma 6 e dei vigili del fuoco e i dirigenti della Regione. Sull'incendio nello stabilimento in cui erano stoccate tonnellate di rifiuti, che ha rischiato di provocare un disastro ambientale, erano stati già sentiti in Commissione il responsabile dell'Agenzia regionale ambiente (Arpa) e il procuratore di Velletri. Per il rogo é indagato l'amministratore unico della società. Lo stabilimento andato a fuoco non aveva sistema antincendio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA