Tre tartarughe marine appena nate salvate in Gallura

Sul litorale di San Teodoro 12 esemplari Caretta caretta morti

Redazione ANSA OLBIA
(ANSA) - OLBIA, 22 OTT - Tre tartarughe Caretta caretta, appena nate, sono state salvate dal personale dell'Area marina protetta di Tavolara (Olbia) e dagli esperti del Cres, il Centro di recupero del Sinis (Oristano).

Nei giorni scorsi un bagnante ha segnalato al Corpo forestale la presenza di una piccola tartaruga sulla spiaggia di Lu Impostu, situata a sud di Capo Coda Cavallo sulla costa di San Teodoro in Gallura. Sul posto è subito arrivato il personale dell'Area marina protetta di Tavolara che ha preso in custodia il piccolo animale per poi liberarlo al tramonto.

Lunedì gli uomini dell'Amp sono tornati a Lu Impustu per effettuare un dettagliato sopralluogo alla ricerca di altre tartarughe e del nido, contemporaneamente sono arrivate altre due segnalazioni da parte di un bagnante e di un venditore ambulante per la presenza di 12 esemplari di "Caretta caretta" morti e due ancora vivi.

Le tartarughine vive sono state rilasciate poche ore dopo quando le condizioni marine lo hanno permesso.

Uno degli esemplari morti è stato preso in consegna dagli esperti del Centro recupero del Sinis che si occuperanno di analizzarlo. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA