Costo disastri naturali salito di 20 volte in 50 anni

Lo indica una ricerca fra Italia e Usa

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Il costo dei danni causati dai disastri naturali è aumentato di 20 volte negli ultimi 50 anni: lo indica la ricerca condotta fra Italia e Stati Uniti, secondo la quale se negli anni '70 ogni evento catastrofico costava 500 milioni di dollari, oggi ha raggiunto il costo di 10 miliardi. L'aumento più significativo riguarda le aree più temperate del pianeta come l'Europa. Pubblicata sulla rivista Pnas, la ricerca è stata condotta da Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e Pennsylvania State University. Alluvioni, tempeste, uragani, ondate di calore estreme, con siccità, incendi e frane stanno presentando il loro conto, dovuto soprattutto al fatto che la loro frequenza e intensità sono aumentate in questi decenni. Condotta per la parte italiana da Matteo Coronese, Francesco Lamperti, Francesca Chiaromonte e Andrea Roventini, della Scuola Superiore Sant'Anna, la ricerca ha considerato il 5% degli eventi più catastrofici e ha calcolato che il costo dei danni che hanno provocato è aumentato ogni anno di circa 5 mln di dr.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA