In fiamme oltre 100mila ettari di boschi nel 2017

Effis, in Italia la metà dei grandi incendi registrati in Ue

Redazione ANSA ROMA

Dall'inizio dell'anno in Italia sono andati a fuoco oltre 100mila ettari di boschi. Stando ai dati forniti dall'European Forest Fire Information System (Effis), finora nel 2017 sono bruciati 106.154 ettari di terreno. Si tratta di una superficie grande quasi il triplo rispetto ai 38mila ettari che, in media, sono arsi ogni anno nella Penisola tra il 2008 e il 2016.

In base ai dati, dall'1 luglio al 12 agosto le fiamme hanno coinvolto 89mila ettari. La settimana peggiore rimane quella dal 9 al 15 luglio, con oltre 34mila ettari in fumo. Dal 6 al 12 agosto, invece, i roghi hanno interessato 13mila ettari.

Sempre secondo l'Effis, dall'inizio dell'anno gli incendi di grandi dimensioni, superiori ai 30 ettari, sono stati 508, pari a poco meno della metà dei 1.068 grandi incendi registrati in tutta l'Unione europea. A confronto, tra il 2008 e il 2016 in Italia si sono verificati in media 170 grandi incendi all'anno, cioè un terzo di quelli occorsi finora nel 2017.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: