Da Pe ok finale a taglio 37,5% CO2 auto al 2030

Obiettivo per furgoni e pulmini fissato al 31%

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 28 MAR - Le emissioni di CO2 delle auto nuove dovranno ridursi del 37,5% dal 2020 al 2030 con un obiettivo intermedio del 15% al 2025. Della stessa proporzione il taglio richiesto al 2025 per le flotte di furgoni e pulmini, per i quali il target al 2030 è fissato al 31%. Sono queste le norme approvate in via definitiva dall'Europarlamento in seduta plenaria con 521 sì, 63 contrari e 34 astenuti. La Commissione europea aveva inizialmente ipotizzato una riduzione del 30% delle emissioni CO2 per le auto entro il 2030, ma sia gli eurodeputati sia i paesi Ue avevano chiesto, ottenendoli, obiettivi più ambiziosi. I produttori le cui emissioni medie superano i limiti dovranno pagare un'indennità.

Entro il 2023, la Commissione europea dovrà valutare se destinare o meno tali importi a un fondo specifico per la transizione verso una mobilità a emissioni zero e per sostenere la formazione dei lavoratori del settore automobilistico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA