Costa, paghi l'ecotassa chi non vuole salvaguardare Pianeta

Ma "non penalizziamo le utilitarie, la norma va bilanciata"

Redazione ANSA ROMA

"Nessuno pagherà per ciò che ha acquistato già. Al tempo stesso è importante però tassare chi da oggi sceglie di acquistare macchine molto inquinanti". Lo ha detto in comunicato il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa (M5S), commentando la vicenda dell'ecotassa sull'acquisto di nuovi veicoli. "Il principio europeo 'chi inquina paga' ha un forte valore preventivo: chi non intende allinearsi alla salvaguardia del Pianeta, deve essere sfavorito", aggiunge Costa.

"E' prevista l'incentivazione delle auto non inquinanti, ma nello stesso tempo non può essere penalizzato chi ha un'utilitaria. È una norma che va bilanciata e ben venga il tavolo proposto dal Ministero dello Sviluppo economico", prosegue Costa, che sottolinea: "il nostro obiettivo è favorire chi non inquina, e di conseguenza orientare il mercato, affinché inquinare non sia più conveniente".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: