Auto: Tavares (Psa), nel 2019 pronto un veicolo ad idrogeno

"Tecnologia potrà aiutare risolvere problemi sviluppo elettrico"

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Il gruppo automobilistico francese PSA (Peugeot-Citroen-Opel) è al lavoro 'molto attivamente' per la realizzazione di un veicolo a idrogeno, e la tecnologia a pile a combustibile potrebbe essere di aiuto a risolvere i problemi che restano per lo sviluppo dell'elettrico. Lo ha annunciato l'ad Carlos Tavares nel corso dell'assemblea generale del gruppo, precisando che il progetto si dovrebbe concretizzare l'anno prossimo.

"Riteniamo - ha precisato, secondo quanto riferisce il portale autoactu.com - che la tecnologia delle pile a combustibile sia molto interessante ed importante. Vedrete i fatti l'anno prossimo e non voglio dire di più, per non dare informazioni ai concorrenti".

Tavares, rispondendo a chi aveva messo il dubbio la qualità ambientale della produzione di idrogeno, ha paragonato "l'impronta di carbonio di questo combustibile con quella della produzione di elettricità, la fabbricazione e il riciclo delle batterie e l'estrazione di materie prime rare".

In attesa che il mercato dei veicoli elettrici sia maturo, la cella a combustibile, secondo l'ad di Psa, "potrebbe risolvere i problemi che rimangono ancora sul tavolo di ingegneri e scienziati".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: