Auto elettriche, 40 mln punti di ricarica nel mondo al 2030

Analisti, la maggiore presenza sarà in Europa e Nord America

Redazione ANSA ROMA

ROMA - La crescita della domanda di auto elettriche spingerà la diffusione dei punti di ricarica, che nel mondo raggiungeranno i 40 milioni di unità entro il 3030. Lo prevede Gtm Research, secondo cui in quell'anno i veicoli 'green' rappresenteranno l'11% delle vendite complessive. Per gli analisti la distribuzione delle colonnine varierà in base all'area geografica. In Europa si stima la presenza di 9 milioni di punti di ricarica domestici nel 2030, cui si aggiungono 1,6 milioni di stazioni pubbliche.

In Nord America si prevedono 1,2 milioni di punti di ricarica pubblici e 12 milioni di domestici, con la California a trainare il mercato grazie alle politiche per la decarbonizzazione.

Accanto all'Europa e all'America settentrionale, a dominare il settore sarà l'Asia, con Paesi ben avviati come la Cina o il Giappone e altri promettenti, in primis l'India.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA