Ufficiali deleghe Morassut,da bonifiche a sicurezza nucleare

Sottosegretario all'Ambiente, restituire territorio a cittadini

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 22 GEN - Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale (n.15 del 20 gennaio 2020) sono state ufficializzate le deleghe al sottosegretario all'Ambiente Roberto Morassut: dal risanamento ambientale alla sicurezza nucleare. Lo rende noto un comunicato del dicastero.

"Ringrazio il ministro Sergio Costa per le deleghe che mi ha consegnato come sottosegretario all'ambiente - ha dichiarato Morassut - Dal risanamento ambientale alla sicurezza nucleare, sono temi importanti e cruciali per il nostro Paese, su cui possiamo incidere molto e bene, grazie alle competenze e le risorse a disposizione".

"Il nostro è un Paese caratterizzato da grandi fragilità dal punto di vista idrogeologico, del consumo di suolo e di inquinamento ambientale", continua il sottosegretario rilevando che "la priorità è restituire il territorio ai cittadini in tempi rapidi e certi e nel Collegato Ambientale, su cui stiamo lavorando in questi giorni, puntiamo a semplificare la normativa e ad ottimizzare le procedure operative per utilizzare le risorse in maniera efficace".

Roberto Morassut, unico sottosegretario al ministero dell'Ambiente precisa la nota - si occuperà delle politiche di risanamento ambientale, bonifiche e danno; dissesto idrogeologico e consumo del suolo; politica nucleare e cura dei rapporti con l'Ispettorato nazionale per la sicurezza nucleare e la radioprotezione (Isin); politiche dello spazio e della ricerca aerospaziale; politiche in materia di prevenzione e riduzione dell'inquinamento elettromagnetico, con delega a presiedere il Comitato interministeriale per la prevenzione e la riduzione dell'inquinamento elettromagnetico. Morassut è responsabile, inoltre, dei rapporti con Senato e Camera.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie