Amazzonia: Fao e Otca insieme per recuperare aree incendiate

Si mira al ripristino dei terreni e al controllo dei roghi

Redazione ANSA SANTIAGO DEL CILE
(ANSA) - SANTIAGO DEL CILE, 10 SET - Fao e Organizzazione del trattato di cooperazione amazzonica (Otca) hanno annunciato che rafforzeranno il loro lavoro congiunto per ricostruire le aree forestali colpite dagli incendi in Amazzonia. L'iniziativa si concentrerà sul ripristino dei terreni avvolti dalle fiamme e sulla gestione, prevenzione e controllo dei roghi agricoli. E' inoltre previsto uno sforzo ulteriore per recuperare la biodiversità perduta e sostentare le comunità maggiormente danneggiate dal disastro ecologico. Le otto nazioni che partecipano a Otca (Bolivia, Brasile, Colombia, Ecuador, Guyana, Perù, Suriname e Venezuela) e la Fao hanno consolidato un sistema di aree protette in Amazzonia, gestite in modo coerente, che oggi riunisce già oltre 1.500 zone adibite alla conservazione della biodiversità. Qui sono inoltre state promosso anche pratiche di gestione forestale sostenibili, basate su criteri di certificazione internazionali a beneficio delle comunità che abitano questi territori, comprese le concessioni forestali comunitarie e la gestione forestale comunitaria. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA