Ilva: Emiliano,accordo non soddisfa, manca decarbonizzazione

"Possiamo farlo con forni elettrici, a gas o a idrogeno''

Redazione ANSA BISCEGLIE (BARLETTA
(ANSA) - BISCEGLIE (BARLETTA - ANDRIA - TRANI) - "Non sono soddisfatto perché non ho ancora garanzia sulla dismissione degli altiforni a carbone". Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a proposito dell'accordo raggiunto da governo sull'Ilva. Emiliano ne ha parlato con i giornalisti a margine della giornata conclusiva di Digithon a Bisceglie.

"L'altoforno 5 che attualmente non funziona, e ciò nonostante ci sono problemi di inquinamento - ha aggiunto Emiliano - se viene ricostruito a carbone provocherà danni disastrosi alla salute dei miei concittadini e quindi io mi batterò fino alla fine perché Afo 5 non sia ricostruito come un altoforno dell'800 a carbone ma sia decarbonizzato". "Possiamo farlo con forni elettrici, a gas o a idrogeno, e se Di Maio seguirà questa strada, che ovviamente deve essere concordata con l'azienda - ha concluso - potremo dire di avere fatto il nostro dovere, altrimenti avremo ancora una volta tradito Taranto".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA