Costa, sugli inceneritori proporrò di modificare lo Sblocca Italia

Per riaffermare il principio di prossimità di gestione dei rifiuti

Redazione ANSA ROMA

"E' necessario modificare l'art. 35 dello Sblocca Italia sugli inceneritori proprio per riaffermare il principio di prossimità di gestione dei rifiuti, per renderlo virtuoso". Lo ha annunciato il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, al termine del Consiglio dei ministri nel quale ha chiesto di impugnare una legge della Regione Marche in tema di inceneritori, "perché la competenza in quest'ambito è nazionale". "Se modifichiamo l'art. 35 - ha aggiunto Costa - indichiamo un percorso virtuoso sulla gestione dei rifiuti, spingendo sulla differenziata e sul riciclo dei rifiuti". Quando comincerete a 'smontare' lo Sblocca Italia?, gli è stato chiesto. "Si inizia il percorso - ha risposto Costa -. L'art. 35 è una norma" e quindi un'eventuale modifica "va in Parlamento: ci deve essere il soggetto che la propone. In questo caso penso di poter essere io, a meno che non lo faccia lo stesso Parlamento". Il ministro ha dato "disposizione agli uffici legislativi affinché sia modificato l'art.35 dello SbloccaItalia contro cui tantissimi cittadini e comitati si sono sempre battuti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA