Parlamento Ue chiede target 40% risparmio energia

Obiettivo più ambizioso del 30% proposto dalla Commissione

Redazione ANSA BRUXELLES

I deputati della Commissione Ambiente del Parlamento europeo hanno approvato un parere che chiede di fissare al 40% l'obiettivo di risparmio energetico entro il 2030, in luogo del 30% proposto dalla nuova direttiva sull'efficienza energetica, attualmente in discussione a livello Ue. Gli eurodeputati hanno anche rafforzato il target vincolante di risparmio dell'1,5% l'anno. La parola ora passa alla Commissione parlamentare competente, quella dell'Industria, che metterà ai voti la posizione definitiva dell'Eurocamera il 28 novembre. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA