Goletta verde: il mare sardo sta bene, ma 5 foci sono inquinate

Legambiente, restano situazioni critiche che registriamo da anni

Redazione ANSA CAGLIARI

CAGLIARI - Qualche ombra nel mare della Sardegna: cinque punti su 29 campionati sono oltre i limiti consentiti. Quattro sono "fortemente inquinati" e uno "inquinato". È la fotografia scattata lungo le coste dell'isola dai tecnici di Goletta verde, l'imbarcazione che da anni vigila sulla salute delle acque italiane.

I punti più critici sono sulla foce del rio Mannu, a Portixeddu, territorio di Buggerru. Poi la foce del corso presso via Garibaldi a San Giovanni di Alghero. Ci sono anche Cuggiani a Valledoria e la foce del rio Foxi a Quartu. Più lieve, ma sempre punto di campionamento "inquinato", la situazione in un altra zona di San Giovanni, vicino a Torre Sulis. Tutti entro i limiti di legge gli altri 24 punti. "Mare della Sardegna in buona salute - spiega la presidente di Legambiente Sardegna Annalisa Columbu - restano situazioni critiche che registriamo da anni: chiediamo per questi casi di intervenire in modo strutturale risalendo alle cause dell'inquinamento".

Goletta verde è partita a fine giugno dal Friuli ed è diretta ora in Basilicata. "Non ci sostituiamo - ha detto Serena Carpentieri, vicedirettrice di Legambiente - ai monitoraggi ufficiali: il nostro vuole essere un lavoro di stimolo e segnalazione". Punti critici le foci dei fiumi: "Normalmente avviene in tutta Italia - ha detto Carpentieri - ma è il segnale chiaro che abbiamo un ritardo cronico sulla depurazione. Il problema è che spesso queste aree vengono frequentate dai bagnanti anche perché il divieto di balneazione in alcuni casi non è segnalato bene".

Qualche ombra, ma anche molte luci. Promosse, dal nord al sud dell'isola, tante spiagge: Rena Bianca, Cala Sabina, Pittulongu, Cala d'Ambra, sbocco stagno Calich a Fertilia, terzo pettine a Sorso, Isola Rossa in provincia di Sassari. In provincia di Nuoro bene le spiagge di Budoni, Siniscola, S.Maria di Orosei, Palmasera, Foddini a Cardedu. Nel sud Sardegna tutto ok a Torre dei corsari, Tuerredda, Santa Margherita, Porto Corallo. In provincia di Oristano passano l'esame Torregrande, S'Archittu, Bosa e S'Ena Arrubia ad Arborea. A Cagliari e dintorni tutto a posto a Solanas, s'Oru e mari e Cala Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA