Svolta a New York, verso l'introduzione di tassa su traffico

Pedaggio urbano per scongiurare aumento prezzi autobus e metro

Redazione ANSA NEW YORK

NEW YORK - La svolta di New York. Dopo anni di esitazione, la Grande mela ha deciso di procedere con l'introduzione di un tassa sul traffico, con l'introduzione di nuovi telepedaggi per i guidatori che entrano nelle zone più trafficate e congestionate di Manhattan. Anche se i dettagli dell'iniziativa non sono ancora stati definiti, l'imposizione del pedaggio urbano è necessario - secondo le autorità locali - per scongiurare il rischio di un aumento dei prezzi del biglietto di autobus e metro di almeno il 30%. Se la misura sarà approvata New York diventerà la prima città americana a introdurre il pedaggio urbano. Misure analoghe sono al momento anche in altre grandi città. L'idea di una tassa sul traffico e' di vecchia data e fra i suoi obiettivi, oltre a quello di aumentare le entrate cittadine, ci sono i benefici per la salute, per l'ambiente e per i pedoni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA