Emissioni aviazione in crescita, in 2040 +42% in Europa

Rapporto Ue, forte crescita domanda aumenta impatto ambientale

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 24 GEN - Il traffico nello spazio aereo europeo è in aumento dal 2005 e potrebbe aumentare del 42% dal 2017 al 2040, con incremento delle emissioni e dell'inquinamento atmosferico e acustico. Lo smog da Co2 e ossidi di azoto dovrebbero crescere rispettivamente del 21 e del 16%, solo parzialmente compensate dal calo dal consumo di carburante per passeggero per chilometro (-12%) e del rumore per volo (-24%).

Sono alcuni dei dati contenuti rapporto su aviazione e ambiente edizione 2019 (la prima è del 2016), realizzato da Agenzia europea per l'ambiente, Agenzia europea per la sicurezza in aviazione e Eurocontrol.

L'effetto combinato di politiche di riduzione dell'impatto ambientale, misure di gestione negli aeroporti ed efficienza dei carburanti e dei motori, "non ha tenuto il passo - conclude il rapporto - con la recente forte crescita della domanda di viaggi aerei e porta a una crescita generalizzata dell'impatto ambientale". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA