Nasce Roma in food,scenari di mercato per artigiani del cibo

Iniziativa di Cna Roma, le dieci parole chiave per lo sviluppo

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 17 LUG - "Roma in Food: Gli Artigiani del Cibo" è il titolo della giornata di studio che oggi, presso la Casa delle Imprese Cna, vedrà protagonista il cibo rappresentato in tutte le sue declinazioni, tra logistica, packaging, comunicazione e soluzioni innovative. Un talk tra gli imprenditori, istituzioni e operativi e un "mercato delle idee" accompagneranno la presentazione dei progetti Cna su "Kasherut- il Made in Italy agroalimentare certificato", e "Etichettatura: l'eccellenza dell'Agroalimentare romano nel Nord America".

Prevista, tra gli altri, la presenza dell'assessore all'Agricoltura della Regione Lazio Enrica Onorati e dell'assessore allo Sviluppo Economico e del Turismo di Roma Capitale Carlo Cafarotti.

"Il cambiamento del mercato alimentare è già in atto. Le dieci parole chiave che guidano la trasformazione alimentare sono: tipicità, gusto, salute, naturalità, freschezza, durata, artigianalità, origine locale, fruibilità, estetica, eticità. Su queste parole chiave si muovono le traiettorie per costruire un nuovo mercato" sottolinea il direttore di Agro Camera Carlo Hausmann nella relazione di apertura dei lavori volti a delineare lo scenario del cibo dei prossimi trent'anni, le novità sul piatto, il valore anche etico del cibo buono, nonché gli effetti del cambiamento del clima sulla produzione agroalimentare e dell'innesto delle nuove tecnologie, una tecnologia amica della cultura alimentare. "Saremo portati a premiare i sistemi produttivi amici dell'ambiente e contribuiremo con i nostri acquisti a lottare contro il cambiamento del clima" conclude Hausmann.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA