Turismo, assegnati i Green Pride per la sostenibilità

Premiati al Senato Clhub, Primis e Genera Group

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 27 SET - Sono stati assegnati oggi a Roma, in occasione della 38/a Giornata Mondiale del Turismo, i "Green Pride dell'Innovazione": un premio istituito dalla Fondazione UniVerde, presieduta da Alfonso Pecoraro Scanio, a favore delle aziende italiane più dinamiche nel turismo sostenibile.

I premiati, nel corso di una cerimonia al Senato, sono stati tre. Clhub, incubatore di imprese e start up innovative, ha ricevuto il riconoscimento "per il supporto costante nella creazione di posti di lavoro tra i giovani, in imprese innovative che tutelano l'ambiente e utilizzano la sostenibilità come strategia di successo".

Primis, azienda che opera nel campo della robotica, dalla domotica ai droni, è stata premiata "per l'applicazione di tecnologie robotiche (Apr) alla salvaguardia dell'ambiente e al turismo sostenibile". Genera Group Holding, attiva nel settore dell'efficienza energetica e delle fonti alternative, ha ricevuto il premio "per l'impegno nel settore dell'efficienza energetica anche finalizzata al turismo sostenibile".

La 38ª Giornata Mondiale del Turismo (World Tourism Day) è dedicata a "Turismo sostenibile: uno strumento per lo sviluppo".

Il 2017 è stato proclamato dall'Onu Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo.

«Propongo al Governo di introdurre una sorta di "Ecobonus turistico" che preveda un sistema di incentivi economici e normativi per favorire una vera riforma green del settore - dichiara Alfonso Pecoraro Scanio -. Occorre incoraggiare l'applicazione delle nuove tecnologie verdi, investire sull'innovazione e sull'efficienza energetica, per superare la nostra offerta turistica ormai obsoleta". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA