L'Eni inaugura una centrale solare in Pakistan

Impianto fotovoltaico fornisce energia a sito industriale Bhit

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 22 NOV - Eni, attraverso la controllata Eni New Energy Pakistan, ha inaugurato oggi (venerdì 22) l'impianto fotovoltaico di Bhit, il primo progetto solare di Eni in Pakistan. L'installazione, costruita in prossimità dell'impianto a gas di Bhit, fornisce energia verde al sito upstream, operando in una configurazione offgrid.

L'impianto fotovoltaico di Bhit, con una capacità di picco di 10 MW, produce circa 20 GWh/anno (Gigawattora). L'energia prodotta viene utilizzata direttamente dal sito industriale, riducendo i consumi di gas ed evitando l'emissione in atmosfera di circa 144.000 tonnellate di CO2 per la durata del ciclo di vita dell'impianto.

L'impianto fotovoltaico è integrato pienamente con l'attuale sistema di generazione di potenza del sito di trattamento gas di Bhit, garantendo l'ottimizzazione dei costi operativi tramite lo spegnimento di una delle turbine a gas attualmente in funzione.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA