Energia elettrica dalle onde, test di Windcity in Francia

Usato prototipo di turbina intelligente per recupero delle acque

Redazione ANSA TRENTO
(ANSA) - TRENTO, 19 NOV - La startup Windcity, insediata in Progetto Manifattura a Rovereto, ha concluso con successo nel laboratorio oceanico dell'Istituto francese del mare a Boulougne-sur-Mer, i test intensivi del suo primo prototipo di turbina intelligente per il recupero delle acque di scarico industriali, di canali e costiere sfruttando l'energia elettrica dalle onde.

L'obiettivo della startup trentina è perfezionare una turbina acquatica intelligente, a geometria variabile, capace cioè di produrre energia elettrica sfruttando il moto naturale delle onde, senza bisogno di alcun intervento umano.

In attesa di ultimare i test per perfezionare il brevetto multifluido, la startup si prepara ad installare, entro fine anno, una serie di turbine eoliche intelligenti, rispettivamente sul tetto di un'università in Romania e di uno stabilimento industriale inglese.

I test in Francia arrivano a poco più di un anno dall'installazione a Torbole sul Garda della prima turbina eolica intelligente per illuminare il lungolago.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA