Ong, possibile addio combustibili fossili entro 2050 in Ue

Con idrogeno-elettrificazione 1,8mln di posti di lavoro

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 14 MAR - Con un programma di ristrutturazioni edilizie e l'elettrificazione intelligente dei settori del trasporto stradale e del riscaldamento l'Ue potrà avere sistemi energetici senza combustibili fossili entro il 2050 con vantaggi sociali ed economici, come la creazione di 1,8 milioni di posti di lavoro, un risparmio sulla bolletta fino a 23 miliardi di euro per le famiglie europee e un aumento del 2,1% del Pil dell'Unione. E' la previsione del rapporto 'Towards Fossil-Free Energy in 2050' realizzato dalla Element Energy e Cambridge Econometrics, e commissionato dalla European Climate Foundation. Secondo lo studio, un sistema energetico senza gas, carbone e petrolio è possibile con investimenti in elettrificazione, idrogeno verde e teleriscaldamento e reti di distribuzione intelligenti. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: