Iea, domanda globale carbone +1% nel 2017

Spinta dall'aumento di produzione elettrica in Asia

Redazione ANSA ROMA

ROMA - La domanda globale di carbone è cresciuta dell'1% nel 2017, dopo 2 anni di calo, a causa dell'aumento della produzione elettrica in Asia, arrivando a 3.790 Mtoe (Milioni di tonnellate equivalenti di petrolio). Lo rivela l'Agenzia Internazionale dell'Energia (Iea) sul suo sito.

"La domanda globale di carbone era calata del 2,3% nel 2015 e del 2,1% nel 2016, guidata da un calo della domanda del settore energetico in paesi chiave come Stati Uniti e Cina - scrive la Iea -. Il rimbalzo nella domanda di carbone nel 2017 è stato provocato interamente da un aumento nella produzione elettrica con questo combustibile, che ha spinto la domanda di carbone per energia del 3,5% rispetto all'anno precedente, mentre l'uso in calo di questo materiale nell'industria e nell'edilizia ha compensato metà della crescita delle domanda per energia".

"L'Asia segna il maggior aumento nella domanda di carbone - prosegue la Iea -. In Cina la produzione di energia con questo combustibile è aumentata per venire incontro a una crescita del 6% nella domanda di elettricità, anche se l'economia sta andando verso un modello meno energivoro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA