Visite in impianti nucleari, iscrizioni sino al 20/4

Organizzate da Sogin che li deve smantellare,percorsi di due ore

Redazione ANSA
Iscrizioni aperte ancora sino al 20 aprile per partecipare il 6 e il 7 maggio ad "Open Gate 2017", l'iniziativa con cui Sogin (la società di Stato incaricata di smantellare gli impianti nucleari e mettere in sicurezza i rifiuti radioattivi) apre le porte dei siti nucleari di Trino (Vercelli), Caorso (Piacenza), Latina e Garigliano (Caserta) e, per la prima volta, dell'impianto Eurex di Saluggia (Vercelli).

Le iscrizioni on line su www.sogin.it si sono aperte lo scorso 20 marzo - ricorda Sogin in una nota - dando la possibilità di scegliere l'impianto da visitare e prenotare per uno dei percorsi previsti, "zona controllata" e "zona non controllata". La partecipazione all'evento è gratuita.

Sogin accoglierà complessivamente 3.240 persone che avranno l'occasione di conoscere le modalità e le tecnologie adottate nello smantellamento degli impianti nucleari e nella gestione dei rifiuti radioattivi.

Le visite, della durata di circa due ore, saranno guidate dai tecnici Sogin che racconteranno la storia di questi siti industriali, unici nel loro genere, e il lavoro che svolgono ogni giorno con l'obiettivo di chiudere il ciclo nucleare italiano, garantendo la sicurezza della popolazione e dell'ambiente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA