Gentiloni, Commissione Ue punta a investire 1.000 miliardi pro-ambiente

Conte, tutela dell'ambiente è priorità del governo

Redazione ANSA ROMA

L'obiettivo della nuova Commissione europea è mettere in campo oltre 1.000 miliardi di investimenti in sostenibilità ambientale". Lo ha detto il Commissario agli Affari Economici, Paolo Gentiloni, in un videomessaggio alla presentazione del rapporto Asvis. La Commissione punterà ad "integrare gli obiettivi sviluppo sostenibile nella procedura del semestre europeo, attraverso cui si verificano gli impegni delle politiche di bilancio dei Paesi membri". La crescita "oltre che quantitativa deve essere anche sostenibile", ha insistito.

Uno degli obiettivi della Commissione europea sarà "rivedere il sistema di tassazione, innanzitutto sull'energia", perché la tassazione "è uno dei modi con cui l'Ue può influenzare i comportamenti dei produttori e dei consumatori" ha aggiunto Gentiloni. Il sistema fiscale sarà ad esempio "meno favorevole all'uso dei carburanti inquinanti e dei combustibili fossili".

Da Assisi, dove ha partecipato alle celebrazioni del giorno di San Francesco patrono d'Italia e degli animali, il premier Giuseppe Conte ha affermato che "serve uno sviluppo che rispetti la creazione, che rispetti l'ambiente, che sia realmente umano. Sento questo impegno come cittadino, come padre. La tutela dell'ambiente è prioritario della nostra esperienza di governo". "Abbiamo usato una formula straniera, Green New Deal, che sta a significare un cambiamento di paradigma culturale, un'autentica, e uso una espressione religiosa in termini laici, conversione, che muova da una promozione integrale della persona in coerenza con la nostra Costituzione che andremo a rafforzare, inserendo nella Carta anche la protezione dell'ambiente, della biodiversità, la promozione dello sviluppo sostenibile".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA