Generali più 'green', disinvestirà 2 miliardi dal carbone

Gruppo approva strategia sul cambiamento climatico

Redazione ANSA
Il Cda Generali, riunitosi sotto la presidenza di Gabriele Galateri, ha approvato la strategia sul cambiamento climatico.

Tra i vari impegni assunti e con riferimento all'attuale esposizione al settore del carbone per circa 2 miliardi di euro figura anche l'intenzione di dismettere gli investimenti azionari e gradualmente da quelli obbligazionari, portandoli a scadenza o valutando la possibilità di dismetterli prima della scadenza.

Rispetto poi agli investimenti 'green', Generali si impegna poi entro il 2020 a incrementare di 3,5 miliardi l'investimento in tali settori (principalmente attraverso green bonds e green infrastructures) e a monitorale annualmente il piano di azione per valutarne la corretta implementazione ed il possibile miglioramento degli obiettivi. Con riferimento poi ai premi relativi a prodotti non-vita Generali si impegna a sviluppare assicurazioni 'green e a proseguire nella politica di minima esposizione assicurativa rispetto alle attività assicurative.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: