Efsa, ampliare gabbie convenzionali per conigli

L'Authority, animali soffrono inutilmente limitazione movimento

Redazione ANSA BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES - I conigli adulti soffrono la limitazione del movimento delle gabbie da allevamento a batteria. Sono le conclusioni dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa). L'agenzia suggerisce di ampliare e ristrutturare le gabbie per migliorare il benessere degli animali. I dati disponibili a livello Ue sono limitati, sottolinea Efsa. Il parere si basa su un sondaggio di esperti e mette a paragone sei sistemi di allevamento: gabbie convenzionali, arricchite, box elevati, box a pavimento, sistemi esterni o parzialmente tali, sistemi biologici. Il benessere dei conigli adulti risulta inferiore nelle gabbie convenzionali rispetto agli altri cinque sistemi e quello dei conigli non svezzati è più basso nei sistemi esterni. La maggior parte degli allevamenti si trovano in Spagna, Francia e Italia, che producono oltre l'80% delle carni cunicole dell'Unione.

E proprio sulla scorta dell'Efsa, afferma la Ong Compassion in World Farming, anche la Commissione europea dovrebbe seguire le raccomandazioni e migliorare le condizioni dei conigli allevati in gabbia. L'analisi fa seguito a una richiesta del Parlamento europeo arrivata proprio da una campagna di Compassion in World Farming datata 2017. Nell'occasione, ricorda la Ong, "il Parlamento europeo ha invitato la Commissione europea a proporre una nuova legislazione con standard minimi per i conigli allevati". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA