Giornata Biodiversità: Federparchi, a rischio 45% vertebrati

Presidente, aree protette centrali per la conservazione

Redazione ANSA ROMA

"In Italia sono a rischio il 45% di animali vertebrati sulle 1.265 specie presenti sul nostro territorio; il 15% delle piante superiori; il 40% delle piante inferiori e il 30% dei principali ambienti naturali". Lo afferma in un comunicato il presidente di Federparchi (l'associazione dei parchi italiani), Giampiero Sammuri, in occasione della Giornata della Biodiversità, che si tiene oggi, mercoledì 22 magggio.

"Le Aree Protette svolgono un ruolo di primo piano nell'azione di tutela e di conservazione - ha aggiunto Sammuri -. In Italia nei soli Parchi nazionali negli ultimi 10 anni sono stati attivati 1700 progetti di ricerca, mentre in media ogni anno si svolgono 45 operazioni di reintroduzione e ripopolamento". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA