Cagnolino seviziato col fuoco, scongiurata la cecità

Bollettino medico da Sassari, ha perso padiglioni auricolari

Redazione ANSA SASSARI
(ANSA) - SASSARI, 8 APR - Il cane Fuego non resterà cieco dopo le torture subite col fuoco, ma ha perso i padiglioni auricolari. Le sue condizioni di salute generali sono in lento ma progressivo miglioramento, ma il meticcio per cui si è scatenata da tutta Italia una corsa all'adozione resta ancora ricoverato all'Ospedale didattico veterinario dell'Università di Sassari.

Proprio la clinica fa sapere che Fuego ha riacquistato l'appetito e risponde bene alle cure. Purtroppo i padiglioni auricolari bruciati col fuoco gli sono caduti a causa delle lesioni subite, "ma appena possibile cercheremo di fare una piccola plastica per ricostruirli", spiegano i medici che tengono informati le migliaia di sostenitori di Fuego direttamente sulla pagina Facebook della clinica.

Nessuna novità, invece, sul fronte delle indagini per risalire ai responsabili.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: