Cucciolo di wallaby nato al Parco Oltremare di Riccione

Piccolo 'avvistato' a fine gennaio dal marsupio della mamma

Redazione ANSA BOLOGNA

BOLOGNA - Il parco Oltremare di Riccione ha la sua nuova mascotte: è il neonato wallaby, ultimo arrivato della famiglia di marsupiali. Il cucciolo di wallaby dal collo rosso (Macropus rufogriseus) è stato 'avvistato', con grande sorpresa, dallo staff a fine gennaio quando ha cominciato a sbucare dal marsupio di mamma Magda. Ai visitatori si mostrerà dal 6 aprile, giorno di riapertura del parco.

Simili ai canguri, i wallaby sono più piccoli: raggiungono massimo 90 centimetri d'altezza e un peso di 20 chili. Dopo la nascita, piccolissimi, i wallaby si arrampicano da soli fino al marsupio della madre, dove si trova il capezzolo, aggrappandosi al peli del ventre. Qui rimangono un paio di mesi senza mai uscire, continuando a crescere e a svilupparsi. Solo dopo 60 giorni iniziano a mettere la testa fuori dal marsupio per scoprire il mondo esterno. Lasceranno il marsupio dopo 80/90 giorni dalla prima apparizione anche se, almeno per il primo anno di vita, continueranno a entrarvi in cerca di protezione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA