Roma, non passa lo stop alle botticelle

M5S, le spostiamo in parchi. Pd, contraddette le promesse

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Il consiglio comunale di Roma ha bocciato giovedì una proposta di delibera di iniziativa popolare che prevedeva il divieto di esercitare servizi di trasporto a trazione animale, le cosiddette 'botticelle'. La maggioranza a 5 Stelle, infatti, si è astenuta sulla proposta . "Siamo stati costretti all'astensione - ha spiegato il presidente della commissione Ambiente Daniele Diaco (M5S) - perché se avessimo dato un voto positivo la delibera sarebbe stata immediatamente impugnata dai legali dei vetturini. I Comuni, come ha sottolineato l'avvocatura del Comune, non possono abolire le botticelle, ma possono regolamentare il servizio e individuare i percorsi". Per questo, il M5S ha "individuato una strada legalmente percorribile che è quella di spostare le botticelle nei parchi.
    Il capogruppo Pd Giulio Pelonzi ha espresso "rammarico per il voto di astensione, in sostanza negativo", "che contraddice quanto detto e promesso in campagna elettorale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA