A parco fauna Bergamo 2 rari cuccioli di leopardo delle nevi

La specie è rarissima, se ne stimano 4.000 in tutto il mondo

Redazione ANSA MILANO

MILANO - La loro è una specie rarissima, se ne stimano nel mondo tra i 4.080 e i 6.590 esemplari in libertà, ma la popolazione effettiva riproduttiva potrebbe non superare le 2.500 unità: sono i leopardi delle nevi, una specie di leopardo che vive abitualmente a quota 4.300 metri sui Monti Altai, in Mongolia.

Per questo al Parco Faunistico Le Cornelle di Bergamo è stata salutata come un evento lo scorso 10 maggio la nascita di due nuovi cuccioli, Arman e Neko. Oggi, a due mesi dalla nascita, i due cuccioli sono per la prima volta usciti dal nido e hanno cominciato a camminare.

E' la prima volta che in Italia nascono e riescono a sopravvivere ai primi giorni di vita due esemplari di questa specie. Arman e Neko sono due maschi.

Il parto è avvenuto in uno speciale nido in legno che ha garantito privacy alla madre (Luna) dando allo stesso tempo agli esperti del Parco la possibilità di controllare i neonati senza disturbarli.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA