Adotta un trovatello, al via la campagna promossa dall'Enpa

Igor Righetti svela l'amore per gli animali dello zio Alberto Sordi

Redazione ANSA

Parte a inizio agosto, "non a caso in concomitanza con il primo esodo estivo", la campagna promossa da Enpa (Ente nazionale protezione animali) per incentivare le adozioni dei "trovatelli", non solo cani e gatti, ma anche gli altri animali d'affezione sempre più presenti nelle case degli italiani. Lo ricorda l'Enpa che per l'occasione ha schierato come testimonial il giornalista, autore e conduttore radiotelevisivo Igor Righetti, perchè "da sempre in prima linea nella tutela degli animali e nella denuncia di soprusi e maltrattamenti ai loro danni".

L'iniziativa, spiega l'Enpa, prevede uno spot di trenta secondi destinato a tv radio e web, realizzato con il contributo dello stesso Righetti, anche in veste di copywriter, e con le riprese di Andrea Falconi e Michele Gualano. Oltre a lanciare un forte appello a favore degli animali meno fortunati, lo spot svela anche alcuni particolari poco noti della sensibilità animalista del grande Alberto Sordi, zio di Igor Righetti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: