De Luca, tante eredità positive

Grande patrimonio risultati da cui ripartire per la crescita

(ANSA) - NAPOLI, 21 LUG - "Una settimana fa si concludevano le Universiadi". Il governatore Vincenzo De Luca pubblica su Facebook una riflessione sul bilancio dell'evento: "Dal 3 al 14 luglio l'immagine di Napoli e della Campania è stata proiettata nel mondo: 118 le delegazioni, oltre 6mila atleti partecipanti, la cerimonia di apertura seguita da 140 Paesi, 300mila biglietti venduti per le manifestazioni sportive. E poi i numeri in crescita per la nostra economia: il 90% delle prenotazioni nelle strutture alberghiere, +10% di ricavi rispetto al 2018, un incremento per le attività commerciali e un trend in crescita che continua anche dopo la chiusura dei giochi. La scelta delle navi da crociera al Molo Beverello per il villaggio degli atleti (insieme al campus di Fisciano e a Caserta) ha impedito che venisse devastata la Mostra d'Oltremare e oggi non abbiamo il problema di come dismettere oltre 3mila container. Solo eredità positive. Oltre ai numeri citati, abbiamo anche i 70 impianti ristrutturati e le migliaia di giovani coinvolti nel volontariato e nelle MiniUniversiadi".
    "Un grande patrimonio, che insieme alla spinta per la nostra stagione estiva, è il dato più importante da cui ripartire e su cui lavoriamo per la crescita turistica ed economica della Campania", conclude il presidente della Regione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Universiade 2019
       (ANSA)

      Universiadi:ok a lavori al Pinto Caserta

      Ok della giunta per il completamento dello stadio di Caserta


       (ANSA)

      Aspettando la 30 Summer, premio a Milano

      Film documentario tra le 136 opere di Sport Movies & Tv 2019


       (ANSA)

      Basile, opere ultimate entro 31/12

      Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere