Scherma,pallanuoto e pallavolo: in vetta

Per gli italiani il bottino è stato straordinario

(ANSA) - NAPOLI, 18 LUG - L'Italia in vetta al mondo nella scherma, nella pallanuoto e nella pallavolo. All'Universiade di Napoli 2019 che ha visto il Giappone piazzarsi al primo posto nel medagliere, l'Italia si è rivelata assoluta protagonista, soprattutto in alcune discipline. Partendo dalla pallavolo, con un oro vinto dalla maschile e l'argento della femminile e la pallanuoto, oro per il Settebello e argento per il Setterosa. E il bottino è stato straordinario anche nella scherma, in vetta al medagliere con 13 medaglie, 5 ori, 3 argenti e altrettanti bronzi. Buono il bilancio azzurro anche nei tuffi, segnati dal dominio cinese con 15 medaglie: sesti con due ori e due argenti, assieme a Usa, Canada. È andata anche meglio per l'Italia nella ginnastica artistica, con la Cina ancora al comando con 15 medaglie. Gli azzurri hanno chiuso al quarto posto con un oro, un argento e un bronzo, quinti nella ritmica (un argento) che ha visto la Russia in testa con otto podi. Mentre nell'atletica che ha annotato il trionfo del Giappone con 19 podi l'Italia si piazza quinta nel medagliere, con quattro ori. Terzo posto invece nel tiro a segno con due ori, un argento e un bronzo, con Taipei al primo posto, 6 medaglie. Undici le medaglie italiane nel nuoto, un oro, cinque argenti e altrettanti bronzi, a distanza dalla fenomenale corsa degli statunitensi, 40 medaglie.
    Infine, azzurri senza podio nel judo, nel tennistavolo, nel tennis, rugby, vela, pallacanestro, tiro con l'arco.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Universiade 2019
     (ANSA)

    Basile, opere ultimate entro 31/12

    Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


     (ANSA)

    Ecco il film documentario su Napoli 2019

    Mercoledì 2 ottobre proiezione in anteprima per la stampa


     (ANSA)

    De Luca, destineremo arredi per milioni

    Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare