Torcia a Benevento, bagno di folla

Dal Teatro Romano all'Arco di Traiano, tour nella storia

(ANSA) - BENEVENTO, 24 GIU - Bagno di folla a Benevento per il passaggio della torcia delle Universiadi che oggi ha fatto tappa nel capoluogo sannita, il secondo dopo Avellino a celebrare il passaggio della fiaccola in Campania. E se in terra irpina era stato il Partenio con la sua vegetazione, e il santuario di Montevergine sullo sfondo, ad accompagnare il percorso dei tedofori, nel capoluogo sannita per la fiaccola simbolo dei Giochi Universitari si è trattato di un vero e proprio tuffo nella storia con un itinerario che ha toccato quasi tutti i principali monumenti cittadini. Dal Teatro Romano, dove alle 19 è partito il primo tedoforo, la pallavolista Marianna Iadarola, all'Arco di Traiano, passando per il Duomo, la Rocca dei Rettori e la chiesa di Santa Sofia. Nove gli sportivi sanniti che hanno attraversato il centro storico di Benevento con la torcia per un percorso di circa tre chilometri.
    Come già ad Avellino la città ha accolto con entusiasmo la fiaccola accompagnando i tedofori lungo il tragitto.
    A darsi il cambio con Marianna Iadarola anche l'ex arbitro internazionale di boxe Domenico Meccariello, i rugbisti Alessandro Valente e Giovanni D'Onofrio, l'azzurro della marcia Teodorico Caporaso, l'ex campione italiano di salto in lungo Marco Tremigliozzi, il calciatore Alessandro Bruno, la spadista Francesca Boscarelli. Il nono ed ultimo tratto è stato attraversato da Rossana Pasquino, campionessa europea di scherma integrata. All' arrivo il saluto delle istituzioni: il sindaco di Benevento Clemente Mastella con la moglie, la parlamentare Sandra Lonardo, e il presidente del Consiglio regionale Rosa D' Amelio tra gli altri. Per l' Aru presente la dirigente Annapaola Voto.
    Diversi gli impianti sanniti coinvolti nei Giochi. Allo stadio Ciro Vigorito si terranno le partite di calcio dei tornei maschile e femminile; nel rinnovato Palatedeschi, messo a nuovo per l' occasione, si svolgeranno le gare di volley dei tornei maschile e femminile; allo stadio Pacevecchia si terranno gli allenamenti delle formazioni impegnate nel rugby a sette.
    Durazzano sarà campo di gara del tiro a volo. La fiaccola, intanto, prosegue la sua marcia: mercoledì 26 sarà la volta di Caserta.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Universiade 2019
       (ANSA)

      Federazioni, grande slancio verso futuro

      Uceda, ora candidare Napoli e la Campania per altri eventi sport


       (ANSA)

      Centanni, orgogliosa dell'organizzazione

      La mia medaglia col Setterosa, insperata e bellissima


       (ANSA)

      Msc-Costa: navi-villaggio,che esperienza

      "Non solo per gli atleti"


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere