Nuovo palazzetto e palestra a Baronissi

Rettore Tommasetti, lasceremo alla comunità città dello sport

(ANSA) - SALERNO, 20 GIU - "Lasceremo alla nostra comunità una città dello sport autonoma nel campus di Baronissi ma allo stesso tempo aperta al territorio". Lo ha detto il rettore dell'Università degli Studi di Salerno, Aurelio Tommasetti durante la cerimonia d'inaugurazione del PalaUnisa A e della palestra Unisa, due delle strutture rimesse a nuovo per le Universiadi. "Quando nel 2016 furono assegnate le Universiadi alla Campania - ha sottolineato Tommasetti - noi decidemmo d'investire su questo progetto per creare una città dello sport.
    Avevamo una palestra e un palazzetto, decidemmo di utilizzare il finanziamento della Regione per ristrutturare la palestra e il palazzetto e di stanziare fondi nostri per realizzato altri due palazzetti, un terminal bus, l'infrastruttura digitale. Abbiamo dovuto investire per tempo, collaborando lealmente con i nostri interlocutori. Con la giusta programmazione oggi inauguriamo il primo di tre palazzetti, seguiranno altre due inaugurazioni".
    Lunedì 24 giugno, infatti, saranno presentati gli interventi realizzati al PalaUnisa B e al PalaUnisa C che, insieme agli altri impianti, ospiteranno il torneo di scherma in occasione delle Universiadi. "Abbiamo ampliato del 60% - ha evidenziato Tommasetti - la superficie lorda del PalaUnisa A. Qui saranno installate quattro piste per le semifinali e una per le finali di scherma. Nella palestra, invece, sarà allestito il quartier generale della Fisu, la sala stampa e la sala massaggi". Il rettore dell'Ateneo salernitano, inoltre, ha ribadito che "ospitare tante persone sarà un modo per fare un Erasmus dello sport accelerato e far conoscere a una platea internazionale quella che è la nostra università. Questa è la strada che abbiamo scelto e questa è la strada che si porterà avanti con determinazione nei prossimi anni".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Universiade 2019
       (ANSA)

      Esposito, dopo l'oro sogno le Olimpiadi

      Capitano Settebello, che emozione vincere alla Scandone


       (ANSA)

      Basile, scommessa vinta facendo squadra

      Sorpresa più bella? I volontari. Ora impianti ad enti locali


       (ANSA)

      Basile, finito il compito dei volontari

      Azienda traslochi e facchinaggio sposterà gli attrezzi


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere