Arte e concerti,Benevento celebra Giochi

Presentato all'UniSannio il cartellone delle iniziative

(ANSA) - BENEVENTO, 17 GIU - Il passaggio della torcia olimpica con partenza dal Teatro Romano e arrivo all'Arco di Traiano il 24 giugno; uno spettacolo musicale a cura della Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Benevento con musiche di Mogol e Battisti il 4 luglio nella cornice del Teatro Romano; e infine due conferenze sulla storia della città e sulle eccellenze del territorio in collaborazione con Sannio Falanghina Città del Vino. Sono gli eventi culturali messi in campo dalla città di Benevento per accogliere le Universiadi in programma dal 3 luglio in tutta la regione. Il programma di iniziative è stato presentato nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella Sala Rossa di Palazzo San Domenico, sede dell' Università degli Studi del Sannio, alla presenza del commissario straordinario per le Universiadi Gianluca Basile.
    Proprio Basile ha ricordato i numeri della manifestazione, 8500 atleti, 1000 giornalisti accreditati, 18 discipline ringraziando l'università sannita per il lavoro svolto in sinergia. Al commissario sono giunti i complimenti del rettore dell' Università del Sannio Filippo de Rossi: "Seguo il discorso Universiadi dal 2014 - ha ricordato - e per quattro anni non si è mosso niente. Poi è arrivato Basile e in un anno ha fatto quello che sembrava impossibile fare".
    "La città è pronta - ha detto Vincenzo Lauro, delegato del sindaco di Benevento allo Sport e alle Universiadi - ad accogliere questo evento straordinario. Per il passaggio della fiaccola si è scelto un percorso non invasivo per il traffico e che darà risalto alle nostre bellezze". Ad illustrare il percorso della torcia, in città il prossimo 24 giugno, ci ha pensato il presidente del Coni di Benevento Mario Collarile: "Come tedofori ci saranno atleti di livello come la campionessa europea di spada Francesca Boscarelli (presente in sala) e altri degni rappresentanti di questa città". All' insegna della storia il percorso della torcia che toccherà tutti i principali monumenti cittadini, dall'obelisco del tempio di Iside alla Rocca dei Rettori, dalla chiesa di Santa Sofia fino all' Arco di Traiano "dove la dea Iside accoglierà l' ultimo tedoforo". Il presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha sottolineato l' importanza dell'evento per la valorizzazione del territorio soffermandosi sulla riqualificazione del Palatedeschi (di proprietà della Provincia). "Una struttura totalmente riqualificata - ha detto - che dovrà andare oltre la manifestazione con una destinazione che superi gli eventi sportivi". Giuseppe Ilario, direttore del Conservatorio "Nicola Sala" ha parlato dell' iniziativa del 4 luglio con uno spettacolo che abbraccerà musica italiana (con canzoni di Mogol e Battisti) per arrivare ai Beatles.
    Infine il 10 luglio le due conferenze. Al chiostro di Santa Sofia con il professor Marcello Rotili su Benevento Longobarda e all' Hortus Conclusus con il professor Riccardo Cotarelli, presidente dell' associazione enologi enotecnici italiani. A seguire una degustazione di vino "nell' anno in cui - ha ricordato il presidente di Sannio Falanghina Floriano Panza - festeggiamo il riconoscimento del Sannio capitale europea del vino". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Universiade 2019
         (ANSA)

        Federazioni, grande slancio verso futuro

        Uceda, ora candidare Napoli e la Campania per altri eventi sport


         (ANSA)

        Centanni, orgogliosa dell'organizzazione

        La mia medaglia col Setterosa, insperata e bellissima


         (ANSA)

        Msc-Costa: navi-villaggio,che esperienza

        "Non solo per gli atleti"


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere