Sono diabetici l'8% degli italiani, nuovi sistemi controllo

Per il monitoraggio della glicemia in modo accurato

Redazione ANSA

NAPOLI - Ogni giorno in Italia muoiono 73 persone a causa del diabete, malattia di cui soffrono oltre 4 milioni di italiani, pari a circa l'8 per cento della popolazione adulta e si stima che un milione di italiani non sa ancora di essere diabetico. Sono i dati del rapporto Diabetes Atlas dell'International Diabetes Foundation (IDF) diffusi in occasione del lancio della campagna itinerante di sensibilizzazione al diabete 'Non perdere la direzione. Guida la tua glicemia', organizzata da Roche Diabetes Care Italy che ha preso il via oggi da Napoli.

I numeri forniti da IBDO (Italian Barometer Diabetes Observatory Foundation) relativi al 2016 dicono che ogni anno vengono scoperti dai 5 ai 7 nuovi casi di diabete di tipo 2 ogni 1000 abitanti mentre il diabete di tipo 1 nei bambini di età compresa tra 0 e 4 anni è pari a 13 su 100mila ogni anno. ''Il diabete - ha spiegato Massimo Balestri, General manager di Roche Diabetes Care Italy - è una malattia con un impatto sociale particolarmente critico. La nostra azienda è impegnata in attività a supporto della conoscenza del diabete e per lo sviluppo di sistemi di misurazione glicemica che consentono di gestire il diabete in modo ottimale''. Durante la campagna itinerante, a bordo della postazione mobile, i cittadini potranno effettuare il controllo glicemico attraverso il sistema Accu-Chek con la supervisione di un'infermiera. ''Si tratta - ha sottolineato Balestri - di un nuovo sistema per l'autocontrollo della glicemia con caratteristiche innovative in termini di accuratezza dei dati glicemici, di semplicità d'uso e che offre la possibilità di connettersi al web per lo scarico dei dati con l'utilizzo di app che permettono una gestione sempre migliore dei dati glicemici''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in