Nuovo Superenalotto: Petrone, Napoli città positiva

Redazione ANSA

NAPOLI, 30 GEN - ''Napoli è una città che si abbina bene al sorriso perché è una città allegra e positiva che sono anche i valori nostri e del SuperEnalotto''. Così l'amministratore delegato del Gruppo Sisal Emilio Petrone ha spiegato all'ANSA perchè il Gruppo ha scelto il capoluogo campano come location della manifestazione 'La Città del Sorriso' ideata per lanciare la nuova formula del SuperEnalotto. La manifestazione, presentata oggi a Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli, si snoderà nel corso dell'intera giornata di oggi con diverse iniziative musicali, di spettacolo e di animazione che culmineranno con un concerto in piazza Dante, a partire dalla ore 19, dove saranno presenti i Pooh per ricevere l'omaggio della città e di diversi artisti per celebrare i 50 anni di carriera. Napoli, dunque, è stata scelta come città da cui far partire la partnership tra il nuovo SuperEnalotto e i Pooh, legame che poi proseguirà durante il corso del tour 'Reunion - L'Ultima notte insieme' che prenderà il via a giungo negli stadi italiani. Ma prima del concerto, 'La Città del Sorriso' e il Gruppo Sisal regaleranno a Napoli e ai napoletani risate e allegria. Si parte alle ore 16 in piazza San Domenico dove la giovane speaker napoletana Lucilla Nele presenterà Tommaso Primo giovane talento della tradizione napoletana, Loredana Daniele, nipote di Pino Daniele, che proporrà canzoni del suo primo album senza dimenticare un omaggio al 'Nero a metà'. Sul palco saliranno anche Peppe Oh figura di spicco della nuova scena hip hop made in Campania, Fede 'N' Marlen duo di fisarmonica e chitarra folk e i Riva che con leggerezza raccontano la vita dei trentenni di oggi.
Non solo musica nella Città del Sorriso dove non poteva mancare la comicità. Per ridere l'appuntamento è nella centralissima via Toledo dove il cabarettista napoletano Michele Caputo, volto del programma tv 'Colorado Cafè', proporrà, con la partecipazione di otto giovani cabarettisti, una versione originale della kermesse teatrale Komikamente. E poi il gran finale, in piazza Dante, dove è atteso una performance dei Pooh e l'omaggio a loro rivolto da parte di Archimia, quartetto di archi che unisce la musica classica al pop e al jazz. Sul palco, anche il napoletano Gigi Finizio che proporrà brani che rappresentano le tappe salienti della sua carriera musicale come i duetti con Lucio Dalla e Gigi D'Alessio. ''Napoli - ha concluso l'ad Sisal Petrone - è una città che ha una tradizione musicale straordinaria e anche per questo ci fa piacere essere qui con la Città del Sorriso''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in