Nuovo Superenalotto, a Napoli lancio con 'Città del Sorriso'

Ad Sisal Petrone, gioco amato, giunto momento di rilanciarlo

Redazione ANSA

Da Napoli una festa per celebrare il lancio del nuovo SuperEnalotto che gli italiani potranno giocare da domani 31 gennaio, con la prima estrazione fissata per martedì 2 febbraio. Il Gruppo Sisal ha scelto il capoluogo partenopeo per realizzare la manifestazione 'La Città del Sorriso', evento spettacolo di promozione e lancio della nuova formula del SuperEnalotto.
La presentazione si è svolta nella sede del Comune di Napoli alla presenza dell'amministratore delegato del Gruppo Sisal Emilio Petrone, del sindaco Luigi de Magistris e del gruppo musicale dei Pooh che nel loro prossimo tour 'Reunion' saranno accompagnati da Sisal. La nuova veste del popolare gioco arriva dopo 18 anni dalla prima estrazione.
''Il SuperEnalotto - ha spiegato all'ANSA l'amministratore delegato Sisal, Emilio Petrone - è un prodotto molto conosciuto, è un gioco giocato da tanti anni dagli italiani e rappresenta un pezzo della storia e della cultura del Paese. E' - ha aggiunto - il gioco più amato dagli italiani e quindi abbiamo pensato che fosse giusto e che fosse arrivato il momento di rinnovarlo, di rilanciarlo''. Una nuova veste che - come sottolineato dall'ad Sisal Petrone - ''ci è stata chiesta proprio dai consumatori per avere un gioco ancora più divertente così che possa essere ancora più sociale e adatto a tutti''. Tra le novità, la possibilità di vincita indovinando anche solo due numeri della sestina e vincite istantanee che - ha affermato Petrone - ''renderanno il SuperEnalotto ancora più divertente''.
La decisione di legare il lancio del nuovo SuperEnalotto al prossimo tour dei Pooh, riuniti nella formazione originaria per celebrare i 50 anni di carriera, è nata perché - come evidenziato da Petrone - ''i Pooh sono un gruppo straordinario, che da 50 anni fa parte della storia del Paese e della cultura musicale dell'Italia e non solo. Pertanto - ha concluso - abbiamo ritenuto fosse un abbinamento perfetto unire i Pooh e un prodotto storico e importante come il SuperEnalotto''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in